Normativa Tecnica

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Normativa Tecnica.

Filtra contenuti:

Articoli e news su Normativa Tecnica

FIRE - Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia

Le novità della nuova UNI CEI 11339:2023

FIRE organizza il webinar gratuito "Le novità della nuova UNI CEI 11339:2023, che si svolgerà il 21 dicembre p.v. dalle 10.00 alle 11.00.

A2A

Novità Decreto energia: il bonus bollette prorogato fino al 31 Dicembre

È stato prorogato fino al 31 dicembre il bonus bollette 2023. Per contenere gli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore luce e gas contrastando il caro bollette, il Decreto Energia prevede un aumento del bonus sociale luce e gas per le famiglie in difficoltà e contributi per le spese di riscaldamento. Vediamo insieme di che si tratta, come funziona e chi può beneficiare di questa proroga per richiedere le agevolazioni.

CTI - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Pubblicata la UNI CEI 11339:2023 "Esperto in Gestione dell'Energia"

A 14 anni di distanza dalla prima versione oggi è stata pubblicata la rinnovata UNI CEI 11339:2023 "Attività professionali non regolamentate - Esperto in gestione dell'energia - Requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità" di competenza della CT 212 - Uso razionale e gestione dell'energia.

Enzo Matera

La classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione

(art.3 par.1 lett.a) MACCHINA ...... " - insieme equipaggiato o destinato ad essere equipaggiato di un sistema di azionamento diverso dalla forza umana o animale diretta, composto di parti o di componenti, di cui almeno uno mobile, collegati tra loro solidamente per un'applicazione ben determinata"

Germano Balzan

Resistenza al fuoco dei sistemi portacavi metallici in riferimento alle norme CEI 64-20 e DIN 4102-12

La norma CEI 64-8 definisce le gallerie come ambienti a maggior rischio in caso d'incendio. Nell'ambito della progettazione degli impianti elettrici e dei sistemi portacavi, la norma CEI 64-20 individua delle misure integrative per la realizzazione degli impianti elettrici nelle gallerie stradali, al fine di massimizzare la sicurezza sia durante il normale esercizio, che in caso di incidente stradale, con o senza sviluppo di incendio, con l'obiettivo di garantire la continuità di esercizio dei servizi di sicurezza destinati a funzionare al fine di permettere il salvataggio delle persone presenti all'interno della galleria.

Mouser
Tessari Energia

La cogenerazione certificata secondo la nuova CEI 0-21 e CEI 0-16

Uno degli ultimi traguardi raggiunti è l'omologazione incondizionata di tutta la gamma con motori MAN, sia per la bassa tensione CEI 0-21 che per la media tensione CEI 0-16 secondo le nuove disposizioni 2022. L'azienda veneta, forte di una lunga esperienza sui gruppi elettrogeni, è già da anni nel mercato del biogas con impianti personalizzati.

Antonio Panvini

Normativa tecnica come strumento per una transizione sostenibile

- L'attività di normazione tecnica e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) - La Tassonomia UE e il principio del DNSH - Il principio dell'Energy Efficiency First applicato alla finanza sostenibile - Un investimento per l'efficienza energetica - UNI CEI EN 17463:2021 Valutazione economica degli investimenti "energetici" - UNI CEI EN 17669:2023 Contratti di prestazione energetica - UNI ISO 50005 Come attuare gradualmente un sistema di gestione dell'energia - UNI ISO 50009 - Sistema di Gestione dell'energia per "organizzazioni multiple"

Danilo Martinucci

Sicurezza Elettrica negli impianti industriali

- Il controllore di isolamento nei Sistemi IT secondo lo standard di prodotto IEC 61557-8:2014-12 e la CEI 64-8 - Soluzioni Tecnologiche Bender per i Sistemi IT conformi alla IEC 61557-8:2014-12 e alla CEI 64-8 - Il Monitoraggio delle correnti differenziali nei Sistemi IT e TN in conformità alla IEC 62020 e alla CEI 64-8 - Soluzioni Tecnologiche Bender per i Sistemi IT e TN conformi alla IEC 62020 e alla CEI 64-8 - Dispositivi differenziali di protezione nei Sistemi TN secondo la CEI 64-8 - Soluzioni Tecnologiche Bender per i Sistemi TN conformi alla IEC 60947-2 All. M e alla CEI 64-8:570

Sandro Picchiolutto

Diagnosi energetica per il trasporto marino

I trasporti via mare rappresentano il 90 del commercio globale, circa il 20 del consumo energetico planetario e di circa il 3 delle emissioni di CO2. Tali consumi, derivanti in maniera pressoché totale da combustibili fossili, sono caratterizzati da elevatissime emissioni di sostanze inquinanti. Questa presentazione si propone di - evidenziare le modifiche introdotte nella nuova UNI CEI EN 16247 4 dell'ambito della diagnosi energetica nel settore navale - fornire un breve aggiornamento delle differenti tecnologie ed opzioni per migliorare l'efficienza energetica nel settore navale riducendone, nel contempo, l'impatto ambientale

Antonio Panvini

Contratti di prestazione energetica EPC. La nuova UNI CEI EN 17669

L'imminente pubblicazione della nuova norma europea UNI CEI EN 17669 "Contratti di prestazione energetica - Requisiti minimi" offre lo spunto per raccontare il punto di vista di coloro, una parte, che ha contribuito a scrivere la norma e per descrivere il complesso mondo dei contratti finalizzati a garantire il rendimento di un servizio di miglioramento dell'efficienza energetica, conosciuti anche con l'acronimo di EPC, Energy Performance Contract.

Gli ultimi webinar su Normativa Tecnica

Franco Del Manso

Biometano e BioGNL nei trasporti

L'importanza oggi del biometano per i soggetti obbligati. D.Lgs. 199/2021 di recepimento della Direttiva RED II Il Pacchetto Fit For 55 e gli scenari RSE JRC Commissione UE - Emissioni WtW di fuel e vettori energetici VOLVO Study -Fuels and powertrains LCA emissions Il quadro normativo non è neutrale L'elemento fondamentale da salvaguardare - Il motore a combustione interna Disponibilità di feedstocks per biofuels avanzati al 2050 Gli orientamenti normativi comunitari più recenti assolutamente inaccettabili La situazione nel Consiglio Europeo Considerazioni finali sui fuels per il trasporto stradale

Franco Santini

Manutenzione preventiva e nuova diagnostica

- L'evoluzione della manutenzione preventiva - Il trilemma della manutenzione preventiva - La Diagnostica in manutenzione - Tipologie e terminologie di manutenzione UNI 10147, EN 13306 - Tecnologie predittive & prove non distruttive PnD NORME ISO-CEN-UNI (258) - La Manutenzione 4.0 - L'evoluzione del learning machine

Marco Felli

Manutenzione predittiva ed efficienza energetica

Case history elettrico e meccanico Il nostro approccio: - Progettazione e Ottimizzazione Aria compressa e Vapore - Ingegneria di Manutenzione - Manutenzione Predittiva - Efficienza Energetica ed Energie Rinnovabili - CMMS - Formazione secondo la normativa UNI EN ISO 15628 - Corso di analisi vibrazionale

Mattia Merlini

Normative sull'efficienza energetica nel settore alimentare in Italia

La normativa e le soluzioni tecnologiche che contribuiscono al miglioramento dell'efficienza energetica delle aziende del settore alimentare.

Altri contenuti su Normativa Tecnica

Confindustria

Audizione su Decreto-legge Energia 2

Il Direttore Generale di Confindustria, Francesca Mariotti, è intervenuta in Audizione presso le Commissioni Finanze e Industria del Senato della Repubblica nell'ambito dell'esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge 21 marzo 2022, n.21 c.d. Decreto-legge Energia 2.

Inewa

Innovazione e soluzioni finanziarie su misura per la tua transizione energetica

inewa è la ESCo e società di consulenza certificata UNI CEI 11352 e ISO 9001 che realizza in tutta Italia progetti di efficientamento energetico e impianti di produzione decentralizzata di energia da fonti rinnovabili, con un focus importante su bioenergie e fotovoltaico. La mission dell'azienda è aiutare concretamente partner e clienti a realizzare la propria personale transizione energetica, con soluzioni integrate, su misura, trasparenti e sostenibili, accompagnandoli in tutte le fasi del processo di innovazione.

Officine Varisco

La targhetta di Officine Varisco in caso di smarrimento della documentazione del tuo apparecchio

Tutti gli impianti industriali richiedono una verifica periodica ogni 10 anni. In questo lasso di tempo succede di smarrire la documentazione, sempre richiesta dagli Enti, necessaria ed obbligatoria. Senza documentazione è difficile risalire ai dati di produzione degli apparecchi (scambiatori, bollitori, vasi espansione) e questo rende complesse le operazioni di ricambio e di revisione. Per questo, ogni apparecchio di nostra produzione è dotato di una riconoscibile targhetta metallica contenente dati e caratteristiche, facilitando così tutte le operazioni di controllo e riparazione. Dal 1992 conserviamo nel nostro archivio aggiornato continuamente, i disegni e la documentazione tecnica di tutti i nostri prodotti. Questo rende agevole e sicuro recuperare ogni informazione di cui si ha bisogno.

GA

Servizi di certificazione per l'export, documentazione tecnica e ingegneria

GA Srl fornisce dal 1997 Servizi di Certificazione per l'export, Documentazione Tecnica e Ingegneria per aziende dei settori dell'OIL & Gas, Energia, Ferroviario, Navale e Avio.

CHINT

Interruttore magnetotermico CHINT NB1-63

Corrente fino ai 63A, curve di intervento standard B-C-D e due livelli di potere di interruzione: normale Icn 6kA ed elevato 10kA (secondo la IEC/EN 60898-1), oppure normale Icu 10kA ed elevato 15kA (secondo la IEC/EN 60947-2). La classe di limitazione di appartenenza è la 3, che corrisponde alla più severa classe definita dalla CEI/EN 60898, proprio per assicurare maggior garanzia di protezione.

Mouser
Redazione

Servizi di certificazione per l'export, documentazione tecnica e ingegneria per i settori Oil&Gas, Energia

GA, società con sede a Firenze ed uffici in Lombardia e Puglia, attiva nei settori dell'Oil & Gas, Energia, Ferroviario, Navale e Avio, è in grado di gestire un intero progetto, emettendo tutta la documentazione tecnica d'ingegneria, redigendo le specifiche tecniche di fornitura, qualificando i fornitori, eseguendo tutte le attività successive all'emissione degli ordini e gestendo tutta la certificazione per l'export, fino al completamento della fornitura. GA offre servizi di certificazione di altissimo livello nell'ambito delle normative TR&S grazie a dei team madrelingua specializzati sulle esportazioni in varie aeree geografiche, fra le quali: Russia e Unione Euroasiatica (TR CU), Algeria (ARH), India (CCoE/PESO), Canada (CRN, CSA), Uzbekistan, Azerbaijan, Australia, Cina.

Redazione

Servizi di certificazione per l'export, documentazione tecnica e ingegneria per i settori Oil&Gas, Energia

GA Srl fornisce dal 1997 Servizi di Certificazione per l'export, Documentazione Tecnica e Ingegneria per aziende dei settori dell'OIL & Gas, Energia, Ferroviario, Navale e Avio. L'esperienza maturata, la flessibilità e la competenza acquisita nel corso di oltre 20 anni hanno reso GA un'azienda solida in grado di offrire un supporto completo per l'intero processo certificativo e di gestione documentale. Lo sviluppo continuo delle competenze dello staff, la capacità di ascolto e di identificazione delle necessità dei clienti, l'esperienza maturata in settori diversi consentono a GA di garantire un alto standard qualitativo e un livello di servizio eccellente.

Giovanni Amendolia

Impianti elettrici nelle area a rischio: note operative su Progettazione, Realizzazione, Verifiche finali

- Introduzione alla norma CEI 64-2 E 64-2/A - Le fasi fondamentali di realizzazione impianti ai fini della sicurezza dei lavoratori e degli impianti 1 - Progettazione 2 - Installazione 3 - Verifica 4 - Manutenzione - La valutazione dei Rischi - Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 - Esplosione in raffineria

Angelo Baggini

Criteri normativi per la scelta dei componenti in ambienti ATEX

- Sistemi di prevenzione - Sorgente di innesco - Documento di riferimento CEI EN 60079-14 - Scelta della Costruzione elettrica, della Categoria, Gruppo, temperatura, modo GAS - Scelta del Modo (di protezione)

Franco Bua

La misurazione distribuita come strumento necessario per garantire l'efficienza

- Sistemi di misura e monitoraggio - Il concetto di prestazione energetica - Esempio Data Center - EnPI - PUE - Ubicazione strumenti - EnPI - PUE - Frequenza acquisizione misure - IEC 60364-8/8-1 (2019) Sistema di gestione dell'energia - CEI 64-8/8-1 (IEC 60364-8/8-1) Misura dei consumi -

Circuito EIOM