Smart Metering

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Smart Metering.

Filtra contenuti:

Articoli e news su Smart Metering

DAVIDE ANDRELLO - Samson

Industria di processo 4.0 con la valvola smart meter

(in lingua inglese) FOCUS-1 è la prima valvola Smart Meter sviluppata appositamente per l'industria di processo 4.0: il massimo livello di ottimizzazione del controllo delle portate, pressione e processo.

ENEA

Energia: i consigli dell'ENEA per risparmiare sul riscaldamento

Dall'ENEA arrivano alcuni suggerimenti per ridurre i consumi e risparmiare in bolletta, senza rinunciare al comfort. La prima raccomandazione è quella di monitorare e controllare i propri consumi, ad esempio, installando uno smart meter, ovvero un misuratore dei consumi in tempo reale, in grado anche di dialogare con il cellulare attraverso un'app.

Gruppo Hera

Con NexMeter, il contatore gas diventa green

Il nostro smart meter gas 4.0, primo nel suo genere a livello internazionale per le funzionalità di sicurezza, è già pronto per la prima sperimentazione in rete con l'idrogeno e la sua realizzazione in plastica riciclata completa l'impegno per la transizione energetica e la circolarità.

E-Distribuzione

L'Open Meter prende quota

Abbiamo traguardato i venti milioni di smart meter installati, un passo avanti importante del nostro piano di sostituzione. Venti milioni di dispositivi installati: è questo un altro importante traguardo doppiato dall'Open Meter, il nostro contatore di ultima generazione. Smart, efficiente e altamente tecnologico è uno dei nodi strategici di una Rete che ci impegniamo a rendere sempre più resiliente e digitale. Un nuovo risultato conseguito nell'ambito del piano di installazione del nuovo Open Meter, un nuovo giro di boa che vogliamo ricordare ripercorrendo i numeri fondamentali di questo progetto.

osservatori.net

Nel 2020 il mercato dell'Internet of Things vale 6 miliardi di euro (-3%)

L'Internet of Things in Italia nel 2020: i messaggi chiave - Contatori intelligenti (1,5 mld), auto connesse (1,18 mld) e smart building (685 mln) sono i primi segmenti di mercato. Smart Agricolture, Smart Factory, Smart Logistics e Smart City gli ambiti più in crescita - Cresce l'Industrial IoT: progetti attivi nel 68% delle grandi aziende, solo nel 29% fra le PMI, ma diminuisce il gap. Smart Factory (66%) e Smart Logistics (27%) le applicazioni più diffuse, ma nascono progetti anche per la gestione del ciclo di vita dei prodotti (Smart Lifecycle, 7%) - Il Covid spinge la Smart City: nel 2020 è rilevante per l'89% dei comuni, per il 47% ancora più prioritaria con la pandemia. il 59% ha avviato progetti negli ultimi tre anni, ma il 46% di questi è ancora in fase pilota

Mouser
Marco Dell'Isola - AiCARR - Associazione Italiana Condizionamento dell'Aria Riscaldamento e Refrigerazione

La misura e la gestione dei dati di consumo nel settore terziario

- Industry 4.0: Produzione digitale ed interconnessa - Come cambia la produzione ed il consumo di energia: - Come cambia la strumentazione di misura: Smart metering e sub metering - La gestione del dato - Misura e riduzione dei consumi nel settore terziario - Progetto PRIME

Analog Devices

Analog Devices all'European Utility Week: attivare il futuro dell'energia intelligente

L'European Utility Week 2019, che si terrà a Parigi dal 12 al 14 novembre, è il punto d'incontro dei principali player del settore della Smart Energy, dove saranno rivelati e discussi gli ultimi sviluppi riguardanti la transizione verso un ecosistema energetico pienamente integrato e a basse emissioni di carbonio. Analog Devices (ADI) parteciperà alla Utility Week Exhibition (stand Q130) e presenterà le proprie competenze e le tecnologie per settori quali lo smart metering, la power quality analysis e l'energy storage. Le questioni globali legate al cambiamento climatico, alle emissioni di anidride carbonica e all'inquinamento, a fronte di una domanda sempre crescente di energia, non possono più essere ignorate: la necessità di migrare verso un'infrastruttura energetica intelligente e a basse emissioni di carbonio è sempre più indispensabile.

Luca Livelli - mcTER

Due domande a Sergio Sereno - Tecnico-Commerciale Large Industry di Edison

A mcTER Smart Efficiency Milano - Mostra Convegno Soluzioni smart per l'efficienza energetica, smart metering, diagnosi energetica - abbiamo fatto una breve chiacchierata con Sergio Sereno, Tecnico-Commerciale Large Industry di Edison. Edison produce energia elettrica attraverso un parco di generazione flessibile capace di compensare l'intermittenza delle fonti rinnovabili, contribuendo alla sicurezza del sistema energetico nazionale e favorendo la transizione energetica.

Marco Dell'Isola - AiCARR - Associazione Italiana Condizionamento dell'Aria Riscaldamento e Refrigerazione

La gestione dei dati di consumo energetico mediante gli smart meters

La Gestione dei dati e l'ecosistema dello smart metering. Smart-meter: quadro normativo sintetico di riferimento. Direttiva 2018/2002/UE (Alcune novità introdotte alla direttiva 2012/27/UE). Roll-out degli smart-meter: il quadro europeo e nazionale. La gestione <> del dato di misura dovrebbe consentire per gli utenti finali

Mattia Merlini - CTI - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Lo Smart Meter dell’energia termica - Opportunità e necessità

I sistemi di contabilizzazione (diretta e indiretta) e termoregolazione consentono di misurare o ripartire il calore distribuito all’interno di un edificio e allo stesso tempo di gestire proprio il calore all’interno di ciascuna unità immobiliare, in funzione delle esigenze di comfort di ciascun utente. Ma come si stanno evolvendo tali sistemi? La lettura del contatore di calore avverrà ancora “porta a porta”? In che modo la misurazione e la trasmissione dei dati influirà sui comportamenti degli utenti? Ad oggi, generalmente, i contatori di calore installati nelle nostre case non consentono la trasmissione in remoto dei dati di consumo misurati, ma un contatore “intelligente” (smart meter), il futuro della tecnologia domestica e anche industriale, può farlo con una generosità di dettaglio fino ad ora poco diffusa.

Altri contenuti su Smart Metering

Giorgio Ficco - Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Smart Metering ed efficienza energetica

La caratteristica principale di un feedback diretto è che il consumatore abbia un informazione immediata (in tempo reale) e locale (dove il consumo viene effettuato). L’informazione deve essere accessibile: – direttamente sul misuratore o – associata ad esso attraverso un display separato in-house (IHD) Inoltre dovrebbero essere notificati agli inquilini diversi eventi di “allarme” (estremamente influenti sui cambiamenti di comportamento).

Energy@home

An eco‐system approach to smart consumption & demand side flexibility

(in lingua inglese) Define a model for resources and devices in E@H system that is abstract and independent from a specific communication technology Approach •not reinventing the wheel – extended the SEP 2.0 Data Model •open and international standard – in collaboration with EEBus to define a common DataModel for the home system

RSE

Accelerating the learning curve for smart metering technologies and infrastructures

(in lingua inglese) To develop technologies that will enable energy optimization of residential buildings, both performing an optimal control of internal sub‐systems within the Home Area Network and also providing advanced mechanisms for effective interaction with external world, including other buildings, local producers, electricity distributors, and enabling energy exchange capabilities at district level.

Simone Maggiore - RSE - Ricerca sul Sistema Energetico

La partecipazione attiva degli utenti finali nel sistema energetico: il progetto europeo S3C

I risultati e le analisi dimostrano che esistono diverse azioni che possono essere intraprese all’interno di un progetto di smart grids per aumentare il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli utenti finali. Esse possono essere riassunte di seguito: l’utente finale non è una scatola nera, ma ciascuno di essi ha esigenze e aspettative diverse, che fanno sì che essi reagiscano in modo diverso agli stimoli provenienti dall’alto. La sensibilità al contesto in cui l’utente finale è inserito l’utente è fondamentale. L’uso di incentivi multipli (sia monetari sia non monetari) in combinazione ad altri fattori (come una modalità chiara di comunicazione) favoriscono la partecipazione attiva delle diverse tipologie di utenti finali.

Giorgio Ficco - Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Smart metering ed efficienza energetica

Diagnosi dei sistemi energetici sulla base dei bilanci energetici sui componenti e la correlazione con le variabili ambientali e di processo del sistema edificio-impianto. Diagnosi degli stili di consumo sulla base di studi correlativi tra consumi energetici e modalità di utilizzo dell’immobile.

Mouser
Raffaella Di Sipio - E.ON Italia

Tecnologie per una cleaner & better energy nel mondo

E.ON sta sviluppando progetti sulle smart homes insieme Deutsche Telekom per il finanziamento di generatori domestici di energia e contatori intelligenti Unità di micro – cogenerazione CHP. E.ON sostiene il lancio di sistemi di micro-cogenerazione CHP di calore ed energia con un sussidio di 1.000 euro per ogni contratto. E.ON invita a presentare progetti di ricerca sul tema “i consumatori e la casa intelligente con l’obiettivo di approfondire le opportunità promosse dall’integrazione, nei sistemi domestici, delle tecnologie per l’approvvigionamento energetico, soluzioni per la mobilità, sicurezza ed elettronica di consumo.

Marco Masoero - Politecnico di Torino

Gli smart meter e l’innovazione tecnologica nelle misure di energia termica

Realizzazione e test di un prototipo di sistema innovativo di contabilizzazione di energia termica per impianti centralizzati. La fase di identificazione dell’impianto e permette di acquisire i parametri del modello termoidraulico del circuito di distribuzione. La fase di contabilizzazione dell’energia termica presuppone la misura di portata d’acqua totale sulla pompa di circolazione, le temperature di ingresso-uscita di ciascun terminale, la portata in ciascun terminale è determinato attraverso il modello termoidraulico precedentemente identificato (soft sensor). E’ stato realizzato un mockup a scala reale per la caratterizzazione e, in prospettiva, la certificazione anche di altri sistemi di contabilizzazione.

Alessandro Moscatelli - ST Microelectronic

Internet of Things per le città del futuro

Focus sull'Internet of Things, la tecnologia che prevede una rete IP di oggetti che può comunicare con la rete internet tradizionale per creare nuovi servizi in molteplici domini applicativi. Essendo i contatori elettronici connessi alla rete elettrica, la Power Line Communication, è la tecnologia di comunicazione abilitante più attraente ed usata per applicazioni Smart metering, mentre le tecnologie Radio Frequenza sono da preferirsi per contatori intelligenti alimentati da batteria.

Alberto Rosponi - Department of Industrial Engineering, University of Padova

Monitoraggio e controllo locale dei consumi elettrici in una Smart Microgrid

Nella tesi viene proposto un algoritmo di controllo a livello locale, il cui obiettivo è quello di pianificare le attività più onerose dal punto di vista energetico, nell'intervallo temporale stabilito, in modo da minimizzare la spesa complessiva del consumatore e massimizzare al tempo stesso lo sfruttamento delle risorse rinnovabili quando disponibili. Viene presentato inoltre un prototipo di “Radio Smart Meter” realizzato in laboratorio, in grado di compiere misurazioni di tensione e corrente in tempo reale e di trasmetterle via radio al controllore locale. Esse permettono il calcolo della potenza attiva assorbita o generata (mediante pannelli solari) dall'edificio e quindi l'esecuzione dell'algoritmo di scheduling delle attività.

Luigi Signori - KNX Italia

Le novità del software di configurazione ETS4 e gli esempi applicativi

Le opportunità del sistema KNX: dalla gestione delle energie rinnovabili allo smart metering, alle soluzioni per l'efficienza energetica nell'ambito della domotica.

Tommaso Caldognetto - Department of Industrial Engineering, University of Padova

Tecniche di misura per la realizzazione di smart meter e sistemi di monitoraggio energetico

Luigi Signori - KNX Italia

Lo Smart Metering nel mondo KNX

Circuito EIOM