Revamping impianti

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Revamping impianti.

Gli ultimi articoli e news su Revamping impianti

Direzione tecnica

Revamping, manutenzione straordinaria, interventi di messa a norma di macchine linee e impianti

Il revamping, la manutenzione, la messa a norma di macchine e impianti sono aspetti delicati per il datore di lavoro e i suoi delegati.

Elektronorm

Energia, cogenerazione: caso di un gestore di telecomunicazioni

L'applicazione corretta della tecnologia della Cogenerazione e della Trigenerazione determina, nell'impianto in cui viene installata, una riduzione significativa dell'impatto emissivo di C02 e gas climalteranti ed una conseguente diminuzione proporzionale della spesa energetica.

Servitecno

Revamping impianti industriali: 5 requisiti di un partner affidabile

Le aziende che operano in settori produttivi oggi devono affrontare un numero di sfide sempre maggiore per rimanere competitive nel mercato. Una di queste è senza dubbio quella del revamping degli impianti elettrostrumentali (motori, azionamenti e impiantistica elettrica e di automazione) o anche solo dei sistemi di automazione e controllo. Fra le scelte possibili per la modernizzazione dell'azienda, quella del revamping è una delle più conservative, sia dal punto di vista delle attrezzature sia dal punto di vista dei capitali, ma in molti casi rappresenta la strategia ideale per conciliare le esigenze di un mercato in rapido cambiamento con la tutela degli investimenti.

Servitecno

Ammodernamento impianti: le priorità su cui conviene investire subito

Anche se gli ultimi anni hanno mostrato una forte accelerazione tecnologica, diverse realtà del settore produttivo e di quello manifatturiero hanno ancora molta strada da compiere nell'ammodernamento degli impianti. Questo è dovuto a una concomitanza di fattori, soprattutto di carattere economico. La prospettiva di un rinnovamento del parco attrezzature infatti richiede sforzi considerevoli, anche solo in termini di previsioni di budget, in un mercato che lascia sempre meno margini di certezza. La ristrutturazione degli impianti industriali, o revamping, può essere una buona soluzione per conservare competitività senza introdurre voci di costo in eccesso.

MTM Energia

Revamping a 360° per un'azienda alimentare

La cogenerazione è un processo di produzione combinato di due diverse forme di energia. Gli impianti di cogenerazione MTM Energia, sono in grado di produrre contemporaneamente energia elettrica ed energia termica. Il vantaggio principale della cogenerazione è quello di migliorare l'efficienza energetica, ovvero di mettere in atto processi che permettono di contenere i consumi energetici, ottimizzando il rapporto esistente tra fabbisogno energetico (di luce e gas) e livello di emissioni: si tratta, in altri termini, di un insieme di pratiche che permettono di sfruttare le fonti energetiche in modo ottimale.

Mouser
Enviroexperts Italia

Progetto di revamping turbine a gas presso Varese Risorse

Deparia è l'unico player sul mercato in grado di svolgere un'attività di revamping per garantire il rispetto di questi limiti attraverso l'installazione di un SCR come nel caso di Varese Risorse.

Enviroexperts Italia

Progetto di revamping delle turbine a gas presso Varese Risorse

Deparia è l'unico player sul mercato in grado di svolgere un'attività di revamping per garantire il rispetto di questi limiti attraverso l'installazione di un SCR come nel caso di Varese Risorse.

Mattia Armenzoni

L'AUTOMAZIONE E L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI: PROCESS INTELLIGENCE E DIGITAL TWIN

Viene condiviso l'intervento inserito all'interno della conferenza "Impianti industriali e sistemi di automazione: dall'esercizio alla manutenzione al revamping" organizzato in collaborazione con ANIPLA e svolta il 27/10/2020 all'interno delle giornate del SAVE Web Edition. Inizialmente sono stati descritti i concetti principali che guidano la modellazione dei processi e le fasi principali di creazione di un gemello digitale dei sistemi produttivi. A proposito, sono stati proposti alcuni casi concreti all'interno dei quali la modellazione, la misurazione e la digitalizzazione dei processi sono riuscite a fornire indicazioni fondamentali per l'ottimizzazione delle risorse impiegate e degli indici prestazionali caratteristici di componenti ed impianti.

Redazione

Mammoet acquisisce la commessa per il revamping della raffineria saras a sarroch

L'azienda ha ricevuto la commessa che vedrà l'impiego della più grande gru cingolata mai utilizzata in Italia. Milano, 9 gennaio 2020. Mammoet ha ricevuto la commessa per i trasporti ed i sollevamenti relativi al revamping della raffineria SARAS di Sarroch nei pressi di Cagliari. La commessa è eccezionale per il numero di impianti coinvolti contemporaneamente nei lavori, che riguarderanno le unità FCC (Fluid Catalytic Cracking), di alchilazione e di topping. Le operazioni si svolgeranno nel prossimo marzo e si concluderanno nell'arco massimo di 45 giorni. Per la prima volta in Italia verrà utilizzata la gru cingolata Liebherr LR13000 con una portata di 3.000 tonnellate, la più grande al mondo, che richiede oltre cento bilici e trasporti eccezionali per essere portata in sito.

Massimiliano Veronesi

Control System Revamping: casi di successo

(in lingua inglese) - Introduction - The revamping challenge - Hardware migration - Software migration - Making one step ahead - Case history: Arkema - Conclusion

Gli ultimi webinar su Revamping impianti

Mattia Armenzoni

La digitalizzazione dei processi nell'industria alimentare

1 - Fmb - Digitron: breve storia della partnership 2 - il digital twin a servizio dei partner 3 - case study/1: revamping del controllo di processo: cottura in caldaia 4 - case study/2: modellazione digitale di un pastorizzatore tubo-in-tubo 5 - case study/3: modellazione digitale della temperatura di prodotto nella cold chain

Max Veronesi

Introduzione alle tematiche del convegno dall'esercizio alla manutenzione al revamping

- Definizione automazione industriale - tecnologia ad alto contenuto di innovazione, ed è abbinata a temi come l'efficienza, la sicurezza e la sostenibilità. - Informazioni Anipla.

Roberto Russo

Il Revamping ai tempi del lockdown

- Engineering - Dal chiavi in mano alla manutenzione - Revamping - Prima del Lock-Down - Dopo la Pandemia: Configurazione da REMOTO - Vantaggi

Altri contenuti su Revamping impianti

Alberto Pinori

La rete d'impresa - soluzioni di efficienza energetica

A settembre 2014 sono stati installati in Italia 350 MW la stima è di un mercato di 500/600 MW. Rispetto agli anni passati si è molto ridotto: • 3.4 GW nel 2012 • 1.4 GW nel 2013 Questo porta a valutare altri due importanti potenzialità che stanno emergendo: • Lo STORAGE, con un mercato potenziale di 300 MW nel 2015 • Il REVAMPING, con un mercato stimato di 1 GW

Austep

Impianti biogas e depurazione delle acque: investimento sicuro e risultato garantito

Fondata nel 1995, AUSTEP si afferma sul mercato grazie allo sviluppo e alla progettazione di impianti di depurazione e trattamento acque industriali, specializzandosi anche nella realizzazione di impianti biogas, sia da sottoprodotti agricoli sia da scarti di macellazione, pollina e frazione umida dei rifiuti solidi urbani. Austep oggi si propone sul mercato come fornitore di tecnologia e società di consulenza in grado di offrire al cliente finale una soluzione dalla A alla Z, dalla consulenza alla realizzazione, fino alla gestione dell’impianto. IMPIANTI A RISULTATO GARANTITO Per le aziende che scelgono di investire nella solidità e nella competenza di Austep, il rendimento di un impianto è l’elemento di valutazione e il dato per determinarne la soddisfazione. Austep, attraverso la realizzazione, gestione e manutenzione diretta dell’impianto, è in grado di garantire l’investimento. Una garanzia sicura e valida anche su impianti già esistenti di altra fornitura che risultano mal funzionanti e non performanti. Attraverso il miglioramento delle rese biologiche, del piano di alimentazione e modifiche impiantistiche, meccaniche e software, Austep è in grado di garantirne la ripresa ottimale e performance costanti nel tempo. Un investimento sicuro, in grado di garantire alle aziende l’indice EBITDA (acronimo inglese: Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization). “I nostri impianti rispondono alle aspettative. Sempre. Buon funzionamento conduce a massima efficienza.” commenta Alessandro Massone, CEO di Austep “Inoltre, grazie al processo di revamping e alla gestione diretta dell’impianto siamo in grado di garantire performance costanti nel tempo. Investimento sicuro e risultato garantito sono le caratteristiche distintive dei nostri impianti”.

ABS

Acciaierie Bertoli Safau e Tholos - Certificati Bianchi per un’industria energeticamente efficiente

Il lavoro delle due aziende per rendere il comparto siderurgico più in linea con i principi di white economy premiati a Rimini durante la fiera Key Energy. Anche il settore siderurgico può essere a basso impatto ambientale, mantenendo alti standard qualitativi e produttivi, come dimostra l’assegnazione del premio FIRE - Certificati Bianchi per un’industria energeticamente efficiente ad ABS - Acciaierie Bertoli Safau del Gruppo Danieli, azienda friulana (che ha di recente ottenuto la certificazione del proprio Sistema di Gestione dell’Energia – SGE - secondo lo standard ISO 50001) che realizza acciai speciali di alto livello, per uno dei progetti realizzati in collaborazione con Tholos, ESCo certificata UNI CEI 11352, specializzata nella consulenza alle industrie per l'efficienza energetica e l’ottenimento di Certificati Bianchi. Il riconoscimento è stato ritirato da Luca Sassoli, Energy Manager di ABS, giovedì 5 novembre 2015, nell’ambito della fiera Key Energy, Rimini Fiera. Il riconoscimento è stato assegnato all’ intervento di efficienza energetica che consiste nel revamping del parco siviere all’interno del reparto acciaieria. L’intervento ha consentito un abbassamento dei consumi specifici di energia nel processo di produzione dell’acciaio fuso, consentendo un aumento del quantitativo di acciaio fuso trattato per ciascuna colata e una riduzione dei consumi specifici di energia elettrica, carbone/grafite e metano, rispetto alla situazione pre-intervento. “L’intervento di efficienza energetica realizzato da ABS e premiato da FIRE nell’ambito di questa importante fiera – ha dichiarato Michele Loi, Amministratore Delegato di Tholos – consente non solo di produrre in modo più efficiente, ma ha anche un vantaggio in termini ambientali, in quanto sono ridotte le quantità di materiale refrattario da impiegare nelle siviere e da smaltire (rifiuti), minimizzando, dunque, l’impatto che l’intero sistema ha sull’ambiente”. “Siamo onorati di ricevere un simile riconoscimento che ci ripaga del lungo percorso mirato a migliorare il nostro sistema produttivo in un’ottica di white economy. – Ha commentato Luca Sassoli, Energy Manager di ABS. – Ringraziamo il team di Tholos, che ci ha affiancato in questo intervento di eccellenza”. Tholos, ESCo certificata UNI CEI 11352, è specializzata nell'attività di supporto e sostegno alle aziende che adottano soluzioni tecnologiche efficienti. La mission aziendale recita “Dare vita all’efficienza energetica” e questo viene fatto quotidianamente grazie ad un pacchetto di servizi strutturato e pensato per soddisfare le esigenze dei clienti. Con i servizi Utile Energia e Conto Energia Termico, Tholos accompagna le aziende e la loro efficienza nell’ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica, nella gestione avanzata del portafoglio TEE e nella vendita sui mercati dedicati. Attraverso il sevizio F.A.R.E., promuove e finanzia direttamente l’efficienza energetica presso i clienti impiegando risorse finanziarie proprie, con la garanzia del risultato in termini di risparmio energetico.

Biagio Maria Bruni

Caratterizzazione e classificazione dei rifiuti di Amianto e/o contenenti Amianto

La presenza e/o la quantita’ di amianto contenuto nel rifiuto ne sanciscono sempre la pericolosità se al di sopra dei limiti l’accertato potenziale di rilascio delle fibre obbliga allo smaltimento/trattamento delle strutture che mostrano questo rischio dalla messa al bando dell’amianto come materiale edile/isolante. Da un lato un ricambio naturale delle strutture mezzi impianti obsoleti (automotive, ferrovie, revamping industriale) : tutto ció che ha gia’ trovato destino in discarica; le opzioni di incapsulamento e confinamento hanno abbattuto il rischio dell’esposizione a fibre, ma hanno solo dilazionato il problema dello smaltimento definitivo dismettere il materiale edile/industriale con amianto ancora in posa é un problema crescente. Stime efficaci sul territorio implicano continua attualizzazione con ampliamento dei criteri di individuazione, mappatura e monitoraggio.

Marco Gussoni

Revamping allo stato dell’arte: riciclo e innovazione

Obiettivi del progetto: Sistema industriale sicuro ed affidabile Backup tra le due CPU Master Topologia interamente Ethernet con protocolli multipli e paralleli Comunicazioni Aperte per integrare alcuni dei sistemi esistenti Capacità di gestire migliaia di I/O Prezzo inferiore ai concorrenti

Giovanni Salzano

Un global service di manutenzione: l’esperienza di Nola

• Impianti generali e Fabbricati • Macchine e Impianti Produttivi • Metrologia • Attrezzerie e officina meccanica di supporto • Sistemi di movimentazione automatica • Controlli dimensionali e Collaudi • Retrofit e Revamping • Rilayout civili e industriali • Audit energetici e ambientali

Consorzio Fieldbus Foundation Italia

Tecnologia Foundation Fieldbus, completa compliance alle norme per aree EX

Introduzione delle nuove norme IEC 60079-11, approfondimenti e suggerimenti utili alla progettazione e revamping di impianti in area pericolosa. Analisi delle tecnologie di protezione Esempio tecnologia ibrida - Ex e + Ex i - Entity e Fisco, la tecnologia ibrida in esecuzione Ex-e / Ex-i (FISCO ed Entity) è la soluzione quasi perfetta. La soluzione e i vantaggi della DART: Intrinsically safe High-Power Trunk

Francesco Farilla

Revamping centrale di pompaggio del Truzzo

Analisi di una centrale di pompaggio con un focus sui programmi di funzionamento delle vecchie pompe con conseguente valutazione delle aree di efficienza energetica.

Alessandro Lenzo

Revamping del sistema di raffreddamento controllato del TMP con obiettivi di qualità e produttività

La tesi è focalizzata sul revamping del sistema di raffreddamento barre con l’obiettivo di incrementare la produttività dell’impianto e la qualità dei semiprodotti ottenuti. Dall’ elaborato emerge che le modifiche impiantistiche che rendono possibile un miglioramento in termini produttivi e qualitativi sono fondamentalmente la scissione della gestione delle cappe, la regolazione della larghezza delle cappe e l’implementazione di un sistema avanzato di tracking che permetta il posizionamento automatico delle cappe e un controllo di processo più accurato.

Davide Viani

Revamping del sistema di controllo frequenza-potenza di una filiera di impianti idroelettrici di taglia media

- Modelli dei singoli blocchi e delle G(s) fra Cd e fm e fra Cd e Pp sviluppati su simulatore fuori linea (Simulink) e successivamente trasferiti su Ovation in tempo reale per consentire il test del regolatore prima della applicazione su impianto. - Verificata coincidenza dei principali transitori di riferimento (Prove indiciali) fra uscite Simulink e uscite modello su Ovation - Il modello viene quindi connesso al Regolatore Velocità- Potenza tramite le variabili Cd, Pp e fm

 
 

Circuito Eiom