Programma provvisorio 2019

Il ruolo della cogenerazione per la competitività e l'efficienza delle imprese - Sessione 1

Cogenerazione per la competitività

In collaborazione con ATI Associazione Termotecnica Italiana

Il riconoscimento di 6 (sei) CFP al presente evento (per la partecipazione ad entrambe le sessioni) è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Roma, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.

09.30 Presentazione, saluti e apertura dei lavori Carla Cappiello (Presidente Ordine Ingegneri della Prov. di Roma)
Giuseppe Fumarola (ATI), Carla Cappiello (Presidente Ordine Ingegneri della Prov. di Roma)
  Cogenerazione ed efficienza energetica: imparare dall’esperienza
Giuseppe Dell’Olio – GSE
  Cogenerazione ad alto rendimento. Liberalizzazione e Concorrenza, Innovazione e Sostenibilità
Carlo Belvedere – Segretario Generale Ascomac Cogena
  Generazione distribuita e vantaggi dei sistemi di accumulo
Livio De Santoli – Aicarr
11.00 Coffee break offerto dagli sponsor
11.30 Industria 4.0 ed energia: un connubio vincente
Alessandro Ficarazzo – Certiquality
  Cogenerazione finanziata, flessibile e ‘accelerata’ per un salumificio
Nicola Miola – Centrica Business Solutions
  Trigenerazione con assorbitori ad ammoniaca: opportunità e vantaggi per l’industria
Gaetano Troise – AB Energy
  Trigenerazione nella industria della plastica: un concreto punto di competitività per le imprese italiane – un caso applicativo
Sergio Stagni – TonissiPower
13.30 Buffet offerto dagli sponsor

Il ruolo della cogenerazione per la competitività e l'efficienza delle imprese - Sessione 2

Nuove soluzioni di efficienza energetica per l'industria

In collaborazione con ATI Associazione Termotecnica Italiana

Il riconoscimento di 6 (sei) CFP al presente evento (per la partecipazione ad entrambe le sessioni) è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Roma, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.

14.30 Presentazione, saluti e apertura dei lavori
Vincenso Naso – Presidente ATI
  Le politiche di ENEA sull’efficienza energetica
Ilaria Bertini – ENEA
  Il fondo nazionale per l’efficienza energetica
Dario Di Santo – FIRE
  La sfida dell’efficienza energetica per le imprese: oltre il risparmio energetico
Sergio Stagni – TonissiPower
  Efficienza energetica e sostenibilità ambientale: quali opportunità per il mondo industriale di oggi?
Relatore in definizione – Edison
  L’elaborazione e l’analisi dei dati energetici
Mattia Armenzoni – Digitron
  Il ruolo delle ESCO nella diffusione delle tecniche di efficienza energetica. La situazione in Italia
Giampiero Olivieri – Assoesco
  I vantaggi della certificazione per l’energia
Alessandro Ficarazzo – Certiquality

SPAC Automazione: Il ruolo sempre più importante dei software di progettazione nell’attuale panorama industriale

In collaborazione con SDProget Industrial Software

Scopriremo come l’impiego di questi strumenti possa rendere più rapidi e precisi i processi, anche attraverso funzionalità evolute come la simulazione dell’impianto 3D, la compilazione automatizzata della distinta materiali, l’interconnessione con software di altra natura (ERP, PDM o software di gestione), la gestione di configuratori, ecc.

SDProget Industrial Software persegue anche in questo modo la sua missione di semplificazione delle attività di progettazione, a cui dedica un tool intuitivo, performante, affidabile e conveniente, che consente al cliente di essere operativo in tempi brevissimi. Per questo, la nuova release 2019 di SPAC Automazione combina un livello di facilità di utilizzo ancora superiore con l’efficace gestione di attività grafiche ed elaborative complesse.

Proposte, soluzioni e innovazioni per l'industria Petrolchimica. IoT, digitalizzazione, Safety e Security

In collaborazione con AIS Associazione Italiana Strumentisti (Del. Zonale Roma)

Il riconoscimento di 4 (quattro) CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Roma, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.

09.30 Introduzione ai lavori
Umberto Navarra – TechnipFMC (AIS Delegazione zonale Roma)
  Intelligenza artificiale, Machine Learning e Distributed Ledger Technology: trasformazione digitale nel petrolchimico
Claudio Sperindio – TechnipFMC (AIS Delegazione zonale Roma)
  L’agenda per l’innovazione nell’IoT, applicazioni e il “value creation” per l’industria
Silvio Desiderio – TechnipFMC (AIS Delegazione zonale Roma)
  Architetture di automazione 4.0 per l’Oil&Gas
Francesco Masi Colonna – Process Industry Expert
  La cybersecurity nell’era dell’IoT e dell’industria 4.0. Aspetti normativi e giurisprudenziali
Roberto Navarra – Studio Legale Celafoni Sergianno
11.00 Coffee break offerto dagli sponsor
11.30 Manutenzione predittiva dei guasti su reti di processo
Micaela Caserza Magro – Università di Genova
  La certificazione per l’esportazione in Russia
Valeria Outkina – GA Manuals
  Sistemi di gestione della sicurezza di processo negli impianti Seveso. La normativa tecnica UNI-CTI di riferimento
Alberto Ricchiuti – ISIN -Ispettorato per la sicurezza nucleare e la radioprotezione; Fabrizio Vazzana – CTI-ISPRA
  Bioraffinerie e biocombustibili: processi innovativi per la produzione
Antonio Zuorro – Università Roma “La Sapienza”
13.30 Buffet offerto dagli sponsor

Workshop mcTER Roma e degli eventi in concomitanza a cura di:

AB Energy
Centrica Business Solutions
Hima Italia
Mitsubishi Electric
Piller Italia
Raicomm
Ranieri Tonissi
Viessmann