Schneider Electric Spa

Presente solo con Speech

Speech al convegno

Progetti digitali e sostenibili: oltre la transizione 4.0
14 aprile 2021

(Durante il convegno "Industria 4.0: soluzioni efficienti e sostenibili con le tecnologie digitali")

Relatori Marco Gamba (Schneider Electric)

 

Contenuti

Video webinar Progetti digitali e sostenibili: oltre la transizione 4.0

Lo Smart manufacturing è un nuovo modo di intendere la produzione di un bene, partendo dalla sua progettazione e arrivando fino alla distribuzione logistica, dettato dalla necessità di trasformare le aziende e l'intera filiera in soggetti maggiormente efficienti, flessibili, produttivi e sostenibili dal punto di vista economico e ambientale. Le persone sono al centro di questa trasformazione.

Schneider Electric: la sede di Eurotherm è il primo edificio italiano del gruppo "Zero CO2"

Schneider Electric annuncia che la sede di Eurotherm - azienda del gruppo che si trova a Guanzate (CO) - è il primo degli edifici italiani a diventare Zero CO2 abbattendo le emissioni di anidride carbonica e di altri gas serra utilizzati nelle infrastrutture e nell'operatività dell'edificio. La definizione Zero CO2 per Schneider Electric significa che un sito - di qualunque tipo esso sia, commerciale, produttivo, logistico etc. - utilizza esclusivamente fonti energetiche rinnovabili, acquistate da fornitori o prodotte sul posto; inoltre, le emissioni devono essere abbattute senza ricorrere all'acquisto di crediti (carbon credit); i dati al riguardo devono essere comunicati in modo trasparente. Rendere i propri edifici carbon neutral o Zero CO2 è parte integrante degli obiettivi di sostenibilità di Schneider Electric. Infatti, il gruppo si è impegnato a rendere entro il 2025 la propria operatività Carbon Neutral, eliminando le emissioni generate direttamente dalle proprie attività (emissioni di ambito1, 2 definite dal protocollo GHG) e a raggiungere, sempre per le proprie attività, l'obiettivo net zero CO2 entro il 2030; infine, l'azienda intende portare tutta la sua catena del valore a essere Net Zero CO2, eliminando quindi anche le emissioni indirette (emissioni di ambito 3) entro il 2050. Questi ambiziosi obiettivi sono stati annunciati in occasione della conferenza COP 25.

Nuovi servizi di Schneider Electric per controllare i rischi operativi e creare resilienza con la manutenzione

Schneider Electric, leader nella trasformazione digitale della gestione dell'energia e dell'automazione, ha annunciato la nuova offerta di Piani di Servizio EcoStruxure. Questa suite di servizi combina tradizione ed innovazione con potenti soluzioni digitali create su misura per adattarsi agli obiettivi specifici di ogni cliente, migliorando le prestazioni di apparecchiature e sistemi elettrici. Il 60% delle organizzazioni si sta preparando per il futuro iniziando una trasformazione digitale, di cui fa parte la garanzia della continuità del business - che coinvolge anche l'infrastruttura elettrica; l'obiettivo è rafforzare la disponibilità operativa quotidiana e minimizzare i rischi. Per esempio, il 56% degli incendi di origine elettrica sono dovuti a una mancanza di manutenzione. Inoltre, aumentano le sfide legate alla forza lavoro, specialmente per quanto riguarda la capacità di offrire supporto tecnico esperto da remoto, la carenza di competenze ed un generale invecchiamento del personale. I nuovi Piani di Servizio EcoStruxure aiutano ad affrontare queste sfide fornendo, in un unico contratto, un mix personalizzato di servizi on-site, servizi digitali e consulenza. Schneider Electric sottolinea l'importanza di un'esperienza senza soluzione di continuità per i clienti, che possono selezionare il piano di servizio EcoStruxure che meglio riflette le loro esigenze individuali.

Progetti digitali e sostenibili: oltre la transizione 4.0

Lo Smart manufacturing è un nuovo modo di intendere la produzione di un bene, partendo dalla sua progettazione e arrivando fino alla distribuzione logistica, dettato dalla necessità di trasformare le aziende e l'intera filiera in soggetti maggiormente efficienti, flessibili, produttivi e sostenibili dal punto di vista economico e ambientale. Le persone sono al centro di questa trasformazione.

Schneider Electric punta sui suoi nuovi obiettivi di sostenibilità

A gennaio, Schneider Electric, leader nella trasformazione digitale della gestione dell'energia e dell'automazione, ha annunciato l'accelerazione della sua strategia di sostenibilità fissando obiettivi ambiziosi per il 2025, che si baseranno su sei impegni a lungo termine relativi a clima, risorse, fiducia, pari opportunità, generazioni e comunità locali. A tre mesi di distanza, il programma Schneider Sustainability Impact (SSI) 2021-2025 è ben avviato per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e tutti gli "ingranaggi" sono in movimento per andare oltre, grazie a iniziative globali e nuovi obiettivi locali che dimostrano come Schneider gestisce in modo sostenibile le proprie operazioni e la supply chain, aiutando i propri clienti e partner a raggiungere i loro obiettivi in tema di lotta al cambiamento climatico e sostenibilità.

Nuovo Galaxy VL: il più compatto UPS trifase della sua categoria

Schneider Electric, leader nella trasformazione digitale della gestione e dell'automazione dell'energia, ha annunciato oggi il lancio globale dell'UPS Trifase Galaxy VL 200-500 kW (400V/480V), l'ultimo arrivato nella famiglia dei Galaxy. Disponibile in tutto il mondo, questo UPS compatto e ad alta efficienza, offre un'efficienza fino al 99% in modalità ECOnversion per un ritorno completo sull'investimento entro due anni (dipendente dal modello) per Data Center di medie e grandi dimensioni e strutture commerciali e industriali. Il design compatto del Galaxy VL è la metà della media del settore 0,8 m2, perfetto quando la superficie del Data Center è ridotta.

Video Webinar Smart Pharma: la trasformazione digitale al servizio di strutture operative efficienti, sicure

Aiutiamo gli edifici di tutto il mondo ad essere più intelligenti. Smart Facilities Un ambiente più sicuro e affidabile Smart Manufacturing Aumento dell'efficienza della produzione Smart Supply Chain Migliore controllo e conformità più semplice Smart Sustainability Un percorso verso la gestione attiva dell'energia - Le sfide nel settore Life Sciences

Video Webinar Applicazioni reali della manutenzione predittiva nell'era dell'Industria 4.0

La nuova era dell'Industria 4.0 - I sensori sono fondamentali nella costruzione dell'IIoT perché sono gli elementi che raccolgono dati e li mettono a disposizione - I prodotti connessi generano dei dati relativi al funzionamento degli asset della macchina (motori ...) - L'analisi dei dati raccolti può aiutare a a prevedere i malfunzionamenti e ad anticipare guasti e anomalie.

L'iniziativa 1000 solutions della Fondazione Solar Impulse raggiunge una pietra miliare

Un'iniziativa di Solar Impulse Foundation sostenuta da Schneider Electric ha raggiunto un obiettivo chiave: identificare ed attribuire un'etichetta green a 1.000 soluzioni pulite e redditizie per la crisi ambientale globale, dimostrando a tutti coloro che hanno potere decisionale nel mondo degli affari e nelle istituzioni pubbliche che le tecnologie pulite possono essere anche finanziariamente redditizie. Guidata dal noto esploratore e psichiatra Bertrand Piccard, la Fondazione Solar Impulse ha annunciato di voler raggiungere questo obiettivo quattro anni fa. Schneider Electric, leader globale nella trasformazione digitale della gestione dell'energia e dell'automazione, sostiene il progetto dal 2019, con un accordo quadriennale siglato dalla Fondazione Schneider Electric.

Minesto e Schneider Electric uniscono le forze per commercializzare l'energia marina

Schneider Electric, il leader globale nella trasformazione digitale della gestione dell'energia e dell'automazione e Minesto il principale sviluppatore nel settore dell'energia marina, hanno siglato un protocollo di intesa, per collaborare allo sviluppo e alla costruzione di impianti di produzione di energia oceanica, basandosi sulla tecnologia Deep Green di Minesto. La collaborazione tra Minesto e Schneider Electric ha l'obiettivo di accelerare la disponibilità commerciale dell'energia marina, abilitando la transizione verso società "net-zero", nelle quali sono necessari sistemi energetici che comprendano la produzione pianificabile di energia rinnovabile.

Video Webinar L'uomo al centro dell'edificio: il mondo del costruito del futuro si progetta nel presente

- Building of the future - Le sfide tecnologiche negli edifici - Una nuova era per l'operatività degli edificiUna nuova era per l'operatività degli edifici - Lo studio dell'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù - Domini tecnologici di integrazione in uno smart building - EcoStruxure: una soluzione innovativa per la trasformazione digitale - L'edificio è una miniera di dati: possono essere convertiti in informazioni di valore - Realtà aumentata -esempi applicativi

La European CEO Alliance chiede una strategia ambiziosa per il clima

10 leader aziendali europei chiedono misure di protezione del clima di vasta portata in occasione dello sciopero internazionale del clima La "CEO Alliance for Europe's Recovery, Reform and Resilience" è stata costituita nel 2020 come Action Tank, lavorando insieme su soluzioni pratiche in progetti intersettoriali di protezione del clima L'Alleanza si impegna per un continuo dialogo costruttivo con la Commissione europea

Smart Pharma: la trasformazione digitale al servizio di strutture operative efficienti, sicure

Aiutiamo gli edifici di tutto il mondo ad essere più intelligenti. Smart Facilities Un ambiente più sicuro e affidabile Smart Manufacturing Aumento dell'efficienza della produzione Smart Supply Chain Migliore controllo e conformità più semplice Smart Sustainability Un percorso verso la gestione attiva dell'energia - Le sfide nel settore Life Sciences

Schneider Electric estende la gamma Easy UPS 3L trifase, da 250 kVA a 600 kVA, garantendo la business continuity

Easy UPS 3L è ora disponibile da 250 kVA a 600 kVA con nuovi UPS da 250, 300 e 400 kVA L'UPS compatto trifase, è di facile configurazione, utilizzo e manutenzione Ideale per edifici ad uso commerciale di medie e grandi dimensioni e per applicazioni industriali leggere Collegato a EcoStruxureTM rende semplice e intuitivo il monitoraggio e puntuali gli interventi anche da remoto, in caso di necessità Schneider Electric, leader della trasformazione digitale dell'energia e dell'automazione, ha annunciato l'ampliamento della gamma dell'Easy UPS Trifase 3L da 250 kVA a 600 kVA (400V) con nuovi UPS da 250, 300 e 400 kVA. Easy UPS 3L semplifica e ottimizza la configurazione e l'assistenza offrendo un'elevata disponibilità e prevedibilità per edifici ad uso commerciale di medie e grandi dimensioni e per applicazioni UPS industriali leggere.

La certezza del dato in produzione: il caso Valpharma

Valpharma, azienda farmaceutica con sede a San Marino, ha scelto le soluzioni software AVEVA e la piattaforma EcoStruxure Industry di Schneider Electric per garantirsi un requisito fondamentale per il suo settore: la certezza e tracciabilità del dato in produzione.

EcoStruxure Building Operation 3.2 - software di gestione dell'edificio

Schneider Electric, leader nella trasformazione digitale della gestione dell'energia e dell'automazione, partecipa a mcTER Web Edition nel programma Pharma & Chemical per presentare la sua visione "Smart Pharma".

Enterprise Server Compliance Pack - EcoStruxure Building Specification Sheet

Il Compliance Pack è un modulo aggiuntivo di EcoStruxure Building che consente ai settori regolamentati di soddisfare i requisiti di conformità delle firme elettroniche e dei registri elettronici.

Presentazione di EcoStruxure Power. La piattaforma IoT per la distribuzione elettrica.

In Schneider Electric stiamo costruendo il futuro della distribuzione elettrica per affrontare le sfide aziendali dei nostri clienti e dei nostri partner, aiutandoli a trasformarsi e prosperare in un mondo interamente elettrico e digitale. L'urbanizzazione della popolazione e la continua crescita industriale comportano un aumento della domanda e della pressione a cui sono sottoposti gli impianti esistenti di distribuzione dell'energia. Con lo sviluppo urbano e industriale, cresce anche la necessità di costruire nuovi impianti e di aggiornare le infrastrutture esistenti. Inoltre la sicurezza delle persone sul posto di lavoro gioca un ruolo fondamentale, nonostante ciò gli incendi di natura elettrica non sono scomparsi. I cambiamenti climatici continueranno ad avere un impatto sull'affidabilità dei sistemi di distribuzione elettrica, soprattutto nei paesi più lenti a investire.

L'uomo al centro dell'edificio: il mondo del costruito del futuro si progetta nel presente

- Building of the future - Le sfide tecnologiche negli edifici - Una nuova era per l'operatività degli edificiUna nuova era per l'operatività degli edifici - Lo studio dell'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù - Domini tecnologici di integrazione in uno smart building - EcoStruxure: una soluzione innovativa per la trasformazione digitale - L'edificio è una miniera di dati: possono essere convertiti in informazioni di valore - Realtà aumentata -esempi applicativi

Applicazioni reali della manutenzione predittiva nell'era dell'Industria 4.0

La nuova era dell'Industria 4.0 - I sensori sono fondamentali nella costruzione dell'IIoT perché sono gli elementi che raccolgono dati e li mettono a disposizione - I prodotti connessi generano dei dati relativi al funzionamento degli asset della macchina (motori ...) - L'analisi dei dati raccolti può aiutare a a prevedere i malfunzionamenti e ad anticipare guasti e anomalie.

Convergenza cybersecurity e Safety nel petrolchimico: un approccio olistico alla sicurezza di impianto

Sono presentate le principali differenze fra mondo IT OT e Safety con i relativi standard e ambiti di applicazione Alcune problematiche del settore petrolchimico con riferimento ad attacchi noti e alle loro coseguenze. - Differenze tra IT e OT - Come proteggere un Sistema di Controllo Industriale - Lo standard ISA99/IEC62443 - Esempi di Assessment secondo l’IEC6244 in un contesto integrato Cybersecurity per proteggere un impianto safety - Direttiva NIS e successive

Convergenza cybersecurity e Safety nel petrolchimico: un approccio olistico alla sicurezza di impianto

Schneider Electric, il leader globale nella trasformazione digitale dell'automazione e della gestione dell'energia, partecipa a MCT petrolchimico, che si terrà a San Donato Milanese presso il Crowne Plaza Hotel il 28 novembre 2019 presentando le proprie soluzioni e le proprie esperienze nella gestione e nella sicurezza di impianto, con riferimento le normative in vigore e agli standard di riferimento. Umberto Cattaneo, Cybersecurity EMEA Technical Sales Consultant, illustrerà come applicare linee guida e best practises per la cybersecurity e le soluzioni Safety per la sicurezza di impianto. Verranno illustrate le metodologie da seguire per implementare progetti di cybersecurity all'interno di organizzazioni industriali in relazione allo standard "de facto" IEC62443.

Edge Computing: un passaggio essenziale per la smart manufacturing

L'Edge Computing è una risorsa fondamentale per la raccolta e l'analisi dei dati sia sulle installazioni industriali esistenti (brownfield), sia quando è necessario condurre analisi sulle prestazioni delle macchine. Schneider Electric presenta due casi concreti: il primo nell'ambito del secondary sensing, il secondo nell'ambito dell'analisi predittiva dello stato di salute di una macchina.

Il controllo della luce negli edifici intelligenti tramite i protocolli KNX e DALI

- La progettazione illuminotecnica in Smart Home e Smart Building - L'illuminazione Smart - Il protocollo DALI - Gateway KNX/DALI - Digital Addressable Lighting Interface