PBN Snc

Presente solo con Speech

PBN produce da oltre 40 anni ventilatori speciali da installare all'interno di impianti di processo industriale. Nel tempo ci siamo specializzati nella produzione di ventilatori per alte temperature usati nei forni di trattamento termico e ventilatori ATEX utilizzati nei più svariati processi industriali.

Speech al convegno

Ventilatori per industria alimentare: efficienza o affidabilità?
13 aprile 2021

(Durante il convegno "Soluzioni e tecnologie per l’industria alimentare nell’era del digitale")

Il tema dell’efficienza e della riduzione dei consumi è sempre più attuale. Anche nel mondo dei ventilatori questo trend inizia a farsi sentire, portando a volte a gravi errori nell’acquisto, nell'imentare non è altrettanto semplice.

Relatori Diego Perfettibile (PBN)

 

Come sfruttare correttamente la predittiva sui ventilatori industriali
15 aprile 2021

(Durante il convegno "La manutenzione nella transizione industriale: soluzioni 4.0 e tecnologie predittive")

La manutenzione predittiva sta prendendo sempre più piede anche nel mondo spesso dimenticato dei ventilatori industriali. Un fatto sicuramente positivo, anche se come ogni trend in improvvisa esplosione può portare delle trappole con sé di cui parlerò durante il convegno.

Relatori Diego Perfettibile (PBN)

 

Settori Merceologici:

  • Abbattimento inquinanti
  • Biogas
  • Biomasse
  • Cogenerazione ad alto rendimento
  • Efficienza energetica

Relatori

PERFETTIBILE DIEGO
RESPONSABILE TECNICO DELLA PBN VENTILATORI INDUSTRIALI

Contenuti

Video Webinar Ventilatori per industria alimentare: efficienza o affidabilità?

Il tema dell'efficienza e della riduzione dei consumi è sempre più attuale. Anche nel mondo dei ventilatori questo trend inizia a farsi sentire, portando a volte a gravi errori nell'acquisto, nell'alimentare non è altrettanto semplice.

Video Webinar Come sfruttare correttamente la manutenzione predittiva nella ventilazione industriale

La manutenzione predittiva sta prendendo sempre più piede anche nel mondo spesso dimenticato dei ventilatori industriali. Nel corso della presentazioni sarà analizzato l'approccio predittivo da seguire per una corretta manutenzione predittiva. Cosa è la manutenzione predittiva? E' un tipo di manutenzione preventiva che viene effettuata a seguito dell'individuazione di uno o più parametri che vengono misurati ed elaborati utilizzando appropriati modelli matematici allo scopo di individuare il tempo residuo prima del guasto.

Ventilatori ATEX certificati solo per metà: come evitare incauti acquisti

Troppo spesso, chi acquista un ventilatore da installare all'interno di una zona classificata ATEX, pensa di potersi fidare ciecamente del simbolino "Ex" messo sulla targa. Purtroppo però, affidarsi unicamente alla marcatura ed al certificato ATEX non basta per mettersi al riparo da potenziali esplosioni in impianto e - soprattutto - dalle conseguenze legali che queste comportano. Ecco perché da ormai più di sei anni Diego Perfettibile titolare di PBN ventilatori industriali speciali, ha preso in carico la mission di fare luce nel settore dei ventilatori ATEX attraverso blog, il canale YouTube associato e con diversi libri pubblicati. Uno degli aspetti più importanti per la salute e sicurezza dei lavoratori, e per la tranquillità di chi acquista, è il contenuto della marcatura ATEX. "Cosa deve includere la dichiarazione di conformità di un ventilatore ATEX?" domanda banale solo all'apparenza, ma fondamentale per definire quali responsabilità si prende in carico chi acquista.

Ventilatori per industria alimentare: efficienza o affidabilità?

Il tema dell'efficienza e della riduzione dei consumi è sempre più attuale. Anche nel mondo dei ventilatori questo trend inizia a farsi sentire, portando a volte a gravi errori nell'acquisto, nell'alimentare non è altrettanto semplice.

Come sfruttare correttamente la manutenzione predittiva nella ventilazione industriale

La manutenzione predittiva sta prendendo sempre più piede anche nel mondo spesso dimenticato dei ventilatori industriali. Nel corso della presentazioni sarà analizzato l'approccio predittivo da seguire per una corretta manutenzione predittiva. Cosa è la manutenzione predittiva? E' un tipo di manutenzione preventiva che viene effettuata a seguito dell'individuazione di uno o più parametri che vengono misurati ed elaborati utilizzando appropriati modelli matematici allo scopo di individuare il tempo residuo prima del guasto.

Video webinar Come ridurre i costi di manutenzione dei ventilatori di processo

- Costi di manutenzione dei ventilatori, come ridurre i costi - Includere la manutenzione nella progettazione, vantaggi

Video Webinar Ventilatori ATEX per Zone 1 e 21 - Il dilemma del "Malfunzionamento Prevedibile"

- Come acquistare un ventilatore ATEX per Zona 1 o 21 ed evitare sorprese dell'ultimo minuto - Requisiti Zona 1 o 21 - Il Malfunzionamento prevedibile - 2 modi di gestire malfunzionamento prevedibile

Video del Corso: come scegliere il ventilatore industriale più adatto al tuo impianto?

 
La durata e l'affidabilità di un ventilatore di processo non dipende solo dalla qualità del costruttore, ma anche dalle scelte di chi progetta e installa l'impianto. In questo corso vengono illustrati i principali aspetti di cui tenere conto quando si decide di acquistare un ventilatore di processo

Come ridurre i costi di manutenzione dei ventilatori di processo

- Costi di manutenzione dei ventilatori, come ridurre i costi - Includere la manutenzione nella progettazione, vantaggi

Come scegliere il ventilatore industriale adatto al tuo impianto?

Attraverso tre esempi reali di rotture premature, ho analizzato e condiviso il giusto approccio all'acquisto di un ventilatore industriale per evitare problemi dopo pochi mesi dall'installazione

Ventilatori ATEX per Zone 1 e 21 - Il dilemma del "Malfunzionamento Prevedibile"

- Come acquistare un ventilatore ATEX per Zona 1 o 21 ed evitare sorprese dell'ultimo minuto - Requisiti Zona 1 o 21 - Il Malfunzionamento prevedibile - 2 modi di gestire malfunzionamento prevedibile

Direttiva macchine e vecchi ventilatori: come mettere in sicurezza una ventola in 7 semplici mosse

Stabilimento di produzione di materiali fonoassorbenti. Vecchia linea risalente agli anni '80. Tre ventilatori acquistati nel 1984. Luigi, il responsabile di manutenzione, li ha visti installare. E da quel giorno se ne è preso cura con diligenza, come se fossero suoi. Ultimamente ha avuto problemi legati allevibrazioni. Non riusciva a ridurle. Mi ha contattato per avere un mio parere.

Installazione e manutenzione ventilatori ATEX: quali rischi da considerare?

Acquistare un ventilatore correttamente marcato ATEX è il primo passo da compiere. Molto importanti sono però anche le fasi di installazione e di successiva manutenzione. Tipicamente gli incidenti capitano proprio in occasione delle attività di manutenzione o di sostituzione. Sono elencati una serie di rischi di esplosione che possono emergere durante o a seguito di attività di installazione o manutenzione di un ventilatore ATEX.

Ventilatori per atmosfere esplosive. Il nuovo approccio della direttiva 2014/34/UE

La responsabilità congiunta costruttore - utilizzatore Ti basta acquistare un prodotto con un simbolo Ex sopra per pensare di aver fatto il tuo lavoro? Non è questo che recita la direttiva ATEX. Soprattutto nell'ultima revisione del 2016. La direttiva 2014/34/UE e le nuove norme tecniche EN ISO 80079-36 e EN ISO 80079-37 hanno infatti introdotto diverse novità che non puoi ignorare sia se sei l'utilizzatore finale, sia se a tua volta acquisti dei ventilatori da incorporare nei tuoi prodotti.

Stele di rosetta Direttive ATEX - 2014/34/UE

- Apparecchiature elettriche e non elettriche e grado di protezione - EPL - Livello di protezione - Norme e tipi di protezione - Classificazione Gas e Vapori infiammabili - Nuova marcatura VS vecchia marcatura - grado di protezione IP

La nuova marcatura ATEX dei ventilatori - norme EN ISO 80079-36 e EN ISO 80079-3

Guida alla sopravvivenza nella giungla delle classificazioni ATEX dei ventilatori A partire dal 1 novembre 2019 vanno in pensione le vecchie norme che regolavano le apparecchiature non elettriche, come ad esempio le mie tanto amate ventole. Fino al giorno prima infatti la serie EN 13463 erano considerate norme armonizzate che - se seguite nei requisiti che specificavano - potevano dare la presunzione di conformità alla direttiva ATEX. Questa serie è stata sostituita dalle due norme EN ISO 80079-36 e EN ISO 80079-37.