Viessmann Srl

Desk 56

Il Gruppo Viessmann è leader a livello mondiale nella produzione di sistemi per il riscaldamento, la climatizzazione e la produzione di energia elettrica. Il fatturato del Gruppo è di oltre 2,5 Miliardi di Euro e l’azienda conta circa 12.000 dipendenti. Viessmann è in grado di offrire la soluzione ideale per l'ambito residenziale, per attività commerciali e industriali fino alle reti di teleriscaldamento locali.

Workshop

Trigenerazione presso un palazzo uffici: dalla diagnosi al piano M&V
June 27, 2019 - Hour 15.05 - Sala Borromeo

Viessmann ha recentemente riqualificato la centrale termica presso l’headquarter di Verona facendone una “best practice” in termini di efficienza energetica e innovazione tecnologica. La soluzione adottata è un sistema di trigenerazione che provvede a riscaldamento, raffrescamento ed alla produzione di buona parte dell’energia elettrica della struttura utilizzando un impianto fotovoltaico, un cogeneratore Vitobloc 200-EM da 20 kWel/39 kWth e un chiller ad assorbimento.

Case history dell'efficientamento della sede Viessmann a Verona erelativo a diverse AMEE (Azioni per il Miglioramento dell'Efficienza Energetica), tra cui l'installazione di un trigeneratore, realizzate presso un palazzo uffici sito di un'organizzazione obbligata alla redazione della diagnosi ai sensi del DL 102/2014 e dotata di certificazione ISO 50001. L'intervento metterà in evidenza le diverse fasi di implementazione del progetto: dalla prima fattibilità fino al calcolo dei risparmi.

Featured products and solutions

Viessmann offre una gamma di gruppi di cogenerazione compatti con potenza da 6 kWel/15 kWth fino a 530 kWel/660 kWth, ideali per complessi residenziali e strutture ricettive di medie dimensioni fino a industrie, attività commerciali ed edifici municipalizzati.

foto Viessmann Srl

Industry sectors:

  • Biomass
  • Cogeneration
  • Energy efficiency
  • Heat pumps

Contenuti

Video Webinar Efficienza energetica nell'industria alimentare

 
Analisi delle proposte tecniche, strumenti per il progettista e case history. Dal punto di vista del consumo energetico, il settore alimentare presenta consumi elevati: secondo il Rapporto annuale sull'Efficienza Energetica dell'Enea 2019, l'11,4 % del totale dei consumi energetici industriali.

Video Webinar Microcogenerazione e cogenerazione: strumenti per gli obiettivi di efficienza energetica al 2030

Obiettivi di risparmio energetico fissati al 2030. Stato di fatto e possibili scenari futuri per la microcogenerazione in materia di agevolazioni, dal superbonus 110 % al prossimo conto termico, strumenti di ausilio per la progettazione

Raffrescamento e riscaldamento uffici: come ridurre i costi?

La climatizzazione invernale ed estiva degli uffici incide per il 57% sui consumi energetici. Ecco le migliori tecnologie per favorire efficienza energetica e comfort. Effettuare interventi di efficientamento energetico negli immobili adibiti a uffici consente di ottenere importanti vantaggi economici, ma non solo. Il mercato del real estate, infatti, è alla ricerca di prodotti di qualità sempre più alta. Gli spazi devono essere capaci di fornire il comfort ottimale e gli immobili non in linea con i parametri richiesti, se non vengono riqualificati, rischiano di restare sfitti.

La dotazione di caldaie industriali evolute ed efficienti consente di abbattere i costi operativi

Non c'è settore produttivo che non faccia uso di calore, sotto forma di acqua calda, acqua surriscaldata e vapore, per i propri processi e per il riscaldamento di capannoni, uffici o centri abitati, e la produzione di calore è certamente una delle attività più energivore nelle industrie. Così come accade nel settore residenziale, la scelta di una caldaia industriale moderna ed efficiente consente non solo di abbattere le bollette diminuendo i costi produttivi, ma anche di garantire continuità operativa.

Viessmann: soluzioni di impianto per la riqualificazione del patrimonio residenziale con Superbonus ed Ecobonus

Nel biennio 2021-2022, il giro d'affari di Superbonus 110% ed Ecobonus (50-65%) è stimato in oltre 8 miliardi di euro. Le soluzioni d'impianto Viessmann con performance garantite consentono di accedere agli incentivi e fare il doppio salto di classe energetica del patrimonio residenziale interessato dai provvedimenti: condomini e abitazioni singole, sia prime che seconde case.

Settore alberghiero: priorità a efficienza energetica e sostenibilità

Oggi i viaggiatori sono più attenti al comfort e alla sostenibilità. Per offrire servizi adeguati è necessario fare scelte energetiche innovative: con il Bonus alberghi disponibile per tutto il 2021 è possibile. Il settore dei viaggi e del turismo vive una crisi difficile causata dalla pandemia. Per un comparto che vale circa il 13% del Pil italiano, la "rinascita" post Coronavirus sarà fondamentale non solo per gli operatori, ma per l'intero Paese. Non appena le condizioni lo consentiranno, le strutture ricettive dovranno presentarsi all'appuntamento con il grande pubblico con una visione innovativa, per intercettare nuove abitudini e una nuova sensibilità che proprio la pandemia ha cambiato. L'offerta dovrà essere sempre più attenta al benessere, sostenibilità ed efficienza energetica dovranno essere un tratto costante.

Efficientamento energetico: consigli ed esempi

Per la riduzione del fabbisogno termico ed elettrico le aziende hanno a disposizione soluzioni altamente efficienti sia per i processi produttivi che per la climatizzazione. Necessaria una Diagnosi Energetica che individui gli interventi migliori. Migliorare l'efficienza energetica significa mantenere inalterata l'attività e la produzione, ma consumando meno energia elettrica e termica. Per un'azienda questo si traduce innanzitutto in una maggiore competitività, ma contribuisce anche alla lotta al cambiamento climatico. Per capire quali sono gli interventi più efficaci, anche in termini di ritorno economico, è sempre necessario effettuare una diagnosi energetica, ossia un'analisi che mette a fuoco i consumi delle strutture aziendali e dei processi per individuarne i "punti deboli" e indicare poi le possibili azioni migliorative.

Come aumentare l'efficienza dei generatori di vapore industriali

Attenzione agli elementi che consentono di portare il rendimento delle caldaie a vapore a livelli vicini al 95%: dispositivi per il recupero energetico, isolamento integrale e raffreddamento ad acqua. Il vapore è un vettore energetico "intrinsecamente" molto vantaggioso per quanto riguarda le prestazioni e il risparmio e, non a caso, viene utilizzato in molti settori industriali sia per particolari processi che per riscaldare gli ambienti: oltre ad essere caratterizzato da un'altissima efficienza nel trasporto di energia termica, non ha necessità di utilizzare pompe o compressori per il trasporto nelle reti di distribuzione, perché viaggia grazie alla sua pressione.

Microcogenerazione e cogenerazione: strumenti per gli obiettivi di efficienza energetica al 2030

Obiettivi di risparmio energetico fissati al 2030. Stato di fatto e possibili scenari futuri per la microcogenerazione in materia di agevolazioni, dal superbonus 110 % al prossimo conto termico, strumenti di ausilio per la progettazione

Efficienza energetica nell'industria alimentare

Analisi delle proposte tecniche, strumenti per il progettista e case history. Dal punto di vista del consumo energetico, il settore alimentare presenta consumi molto elevati: secondo il Rapporto annuale sull'Efficienza Energetica dell'Enea 2019, l'11,4 % del totale dei consumi energetici industriali. Le tecnologie principalmente coinvolte nell'efficienza energetica sono: - Generatori di vapore - Generatori di calore ad acqua calda o ad acqua surriscaldata - Sistemi di recupero del calore (economizzatori - condensatori o generatori a recupero) - Cogeneratori - Solare termico (per industrie con processi < 100 °C) - Impianti fotovoltaici - Pompe di calore

Come rendere efficiente l'industria alimentare

Nell'industria alimentare le principali voci di spesa sono rappresentate dai consumi di energia termica ed elettrica, risorse fondamentali per garantire il corretto svolgimento delle fasi di lavorazione. Consumi che spesso sono esagerati dalla presenza di impianti per la produzione dell'energia obsoleti e poco efficienti. Vediamo il caso reale di un'azienda dolciaria che è riuscita a ridurre del 30% i costi energetici grazie alla cogenerazione ad alto rendimento.

Azienda Alimentare: consigli per ridurre i costi energetici

Chi gestisce un'azienda alimentare si trova spesso a dover fare i conti con impianti energivori e poco efficienti. La paura di compromettere le prestazioni, però, scoraggia molti imprenditori dall'affrontare un cambiamento, a volte radicale, delle tecnologie e degli impianti. Con l'aiuto di una case history di successo vogliamo darti alcuni consigli per ridurre i consumi, senza penalizzare le prestazioni.

Efficientamento energetico per lo stabilimento produttivo caseario nel cuore della pianura mantovana

Stella Bianca è una delle aziende italiane che meglio rappresentano la realtà lattiero casearia lombarda, ha da poco acquisito il sito mantovano che apparteneva a Bustaffa Emilio & Figli S.p.A.

Viessmann presenta le caldaie di nuova generazione Vitodens serie 200: efficienza, comfort, silenziosità

Efficienti, green, digitali, affidabili: le nuove caldaie Vitodens serie 200 sono l'avanguardia della tecnica della condensazione, approvate dalle generazioni future. Nuova serie Vitodens 200: design rinnovato per la massima efficienza firmata Viessmann. Facili e flessibili da installare, i nuovi modelli della gamma Vitodens si gestiscono comodamente grazie ai servizi digitali integrati e gratuiti. Possibilità di accedere al Superecobonus per ottenere la detrazione fiscale al 110% oppure alle detrazioni fiscali del 50% o 65%.

Viessmann Italia: al via il progetto integrato "Riprendiamo in sicurezza"

Per riprendere le attività nel rispetto delle regole e insieme alle aziende installatrici, patrimonio economico italiano, che da anni collaborano insieme a noi, per rassicurare i clienti sui temi qualità e sicurezza.

Lotta contro il coronavirus: Viessmann converte parte della sua produzione

Ventilatori polmonari, unità mobili di terapia intensiva, maschere protettive per le vie respiratorie e disinfettanti. Nei momenti di crisi, la responsabilità sociale dell'azienda familiare Viessmann cresce ulteriormente - Linee di produzione convertite per nuovi scopi - Ventilatore polmonare sviluppato in collaborazione con l'Università Tecnica di Aquisgrana e con l'ospedale universitario associato alla Facoltà di Medicina - Tutte le idee provengono dai nostri stessi dipendenti - Gli apprendisti hanno avviato la produzione di maschere respiratorie

Tutti i vantaggi della Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR)

Solo gli impianti di cogenerazione riconosciuti come CAR, Cogenerazione ad Alto Rendimento, possono fruire dei TEE, gli incentivi che premiano il risparmio di energia primaria.

Nuove pompe di calore da incasso Viessmann: tanto spazio in più in casa

Due nuove soluzioni per installazione a incasso per esterno che consentono di ottimizzare gli spazi dentro casa: ? Vitocal 100-A Kit Compact: la versione solo pompa di calore "no gas" ? Vitocal 100-A Kit Compact Hybrid: il sistema ibrido con caldaia a condensazione Vitodens 100-W

La formazione Viessmann online a partire dal 31 marzo!

Questo momento di fermo forzato può trasformarsi, per il professionista, in un'importante occasione formativa.

Nuovo climatizzatore Vitoclima 300-Style di Viessmann: aria pura e puro stile, al via dal 2 marzo l'Instagram contest

- Taglio del nastro per il primo Instagram contest "targato" Viessmann, dedicato al nuovo Vitoclima - Verranno valutate le foto pubblicate su Instagram con #AriaPuraPuroStile - In palio un Vitoclima 300-Style per il primo classificato

Vitoclima 300-Style è la novità di Viessmann per la climatizzazione residenziale

L'ampia gamma di prodotti dedicati alla climatizzazione di casa Viessmann, progettati per garantire il comfort e ottimizzare il risparmio energetico, si arricchisce ulteriormente con il nuovo Vitoclima 300-Style, il climatizzatore monosplit all'avanguardia per caratteristiche e prestazioni. L'attenzione alla qualità dell'aria è una delle prerogative più importanti di Vitoclima 300-Style. L'unità interna sfrutta un sistema di purificazione (IFD) in grado di eliminare dall'aria sia i cattivi odori che gli agenti inquinanti con estrema efficacia. Il filtro dell'aria ha una superficie superiore a 8,8 mq; con i suoi 61.000 fori, esso è in grado di trattenere il particolato fine, quello con le pericolose particelle inquinanti fino a PM 2,5, assicurando aria salubre e microfiltrata in casa.

Trigenerazione e supervisione nella nuova centrale termica di Viessmann Italia

Viessmann, portavoce e pioniere dell'efficienza energetica, ha recentemente riqualificato la propria centrale termica presso l'headquarter di Verona facendone una"best practice" in termini di efficienza energetica e innovazione tecnologica. Sulla scia delle prime diagnosi energetiche ai sensi del DL 102/2014 e dell'implementazione della ISO 50001 (Sistema di Gestione dell'Energia) - che ha coinvolto non solo l'Italia, ma tutta l'organizzazione Viessmann in Europa - diversi sono stati gli interventi effettuati presso i siti dove Viessmann opera.

Trigenerazione e supervisione nella nuova centrale termica di Viessmann Italia

Viessmann, portavoce e pioniere dell'efficienza energetica, ha recentemente riqualificato la propria centrale termica presso l'headquarter di Verona facendone una "best practice" in termini di efficienza energetica e innovazione tecnologica. Sulla scia delle prime diagnosi energetiche ai sensi del DL 102/2014 e dell'implementazione della ISO 50001 (Sistema di Gestione dell'Energia) - che ha coinvolto non solo l'Italia, ma tutta l'organizzazione Viessmann in Europa - diversi sono stati gli interventi effettuati presso i siti dove Viessmann opera.

Trigenerazione presso un palazzo uffici: dalla diagnosi al piano M&V

Case history dell'efficientamento della sede Viessmann a Verona erelativo a diverse AMEE (Azioni per il Miglioramento dell'Efficienza Energetica), tra cui l'installazione di un trigeneratore, realizzate presso un palazzo uffici sito di un'organizzazione obbligata alla redazione della diagnosi ai sensi del DL 102/2014 e dotata di certificazione ISO 50001. L'intervento metterà in evidenza le diverse fasi di implementazione del progetto: dalla prima fattibilità fino al calcolo dei risparmi.

Case History: Efficientamento energetico presso Headquarter Viessmann Italia

A seguito della diagnosi energetica ai sensi DL102/2014 nell'headquarter di Viessmann Italia sono stati installati: Trigeneratore, Fotovoltaico e un avanzato sistema di monitoraggio Temi: - Diagnosi energetica: analisi dei consumi, pianificazione degli interventi e azione - Interventi di Efficientamento: Trigeneratore e fotovoltaico - Supervisione e monitoraggio

Sistemi di riscaldamento a legna per difendere l'ambiente

Scegliere una caldaia a legna significa dare un importante contributo all'ambiente e alla tutela del clima: durante la combustione, infatti, la quantità di anidride carbonica ceduta all'ambiente è pari a quella prelevata dalla pianta durante il suo processo di crescita. Anche come completamento di un impianto di riscaldamento esistente, una caldaia a legna consente di ridurre notevolmentei costi di gestione, soprattutto se al sistema viene abbinato un impianto solare termico per la produzionedi acqua calda sanitaria. Viessmann offre una gamma completa di sistemi di riscaldamento a legna e per tutti i tipi d’impianto per potenzialità da 2,4 a 13.000 kW.

PLAN DO CHECK ACT

La trigenerazione dall'idea all'implementazione e oltre

Diagnosi energetica, i consumi vanno monitorati

Le grandi imprese e le energivore sono soggetti obbligati ad eseguire una diagnosi energetica ai sensi del DL 102/2014. Per il secondo rinnovo del "bollino" devono comunicare dati basati su un sistema di monitoraggio dei consumi.