Repcom Srl

Stand 171-173

Prodotti e soluzioni in vetrina

SENSORI DI OSSIGENO PER IL CONTROLLO DI COMBUSTIONE

I sensori di ossigeno con tecnologia all’ossido di zirconio sono utilizzati con successo per ottimizzare la combustione di caldaie a gas e biomasse. Il sensore di ossigeno viene inserito nella canna fumaria per misurare la concentrazione di ossigeno residua, consentendo il controllo del rapporto ossigeno - combustibile in ingresso; possono operare ad elevate temperature (fino a 400°C) poiché realizzati in acciaio inossidabile e dotati di filtro sinterizzato per proteggere l’elemento sensibile dal particolato presente nei fumi.

foto Repcom Srl

Rappresentate

Contenuti

Tecnologia "laser scattering" per il rilevamento delle polveri sottili

Il sensore SPS30 di Sensirion per la misura delle polveri sottili rappresenta una vera svolta per la misura ottica della concentrazione del particolato. Si tratta di un sensore basato su tecnologia laser-scattering che, grazie alla sua elevata risoluzione, permette di distinguere diverse taglie di particolato: PM1.0, PM2.5, PM4.0 e PM10. Repcom è presente a SAVE Milano.