4161
0
5
2
1
2017
mcTER Cogenerazione - Cogenerazione

Keyence Italia Spa

Stand 162-165

Speech al convegno

Le soluzioni per l’ispezione automatica e identificazione mediante sistemi di visione, sensore di visione e lettori di codici
19 ottobre 2017 - Ora 11.00 - Sala Salieri

(Durante il convegno "Industria alimentare verso il 4.0: tecnologie avanzate, prestazioni e sicurezza per l’efficienza produttiva")

Relatori Eugenio Meregalli - Keyence

 

Workshop

Sistema di visione artificiale ad alta velocità e alte prestazioni
18 ottobre 2017 - Ora 11.25 - 12.00 - Aula C

Un solo lettore per qualsiasi codice.
È dotato di un campo visivo ultra ampio, il doppio più grande rispetto ai modelli tradizionali. Riesce a leggere più codici contemporaneamente e non necessita di controllare le posizioni dei codici.
Il migliore CMOS da 3,1 megapixel della sua categoria
Grazie ai 3,1 milioni di pixel -nil meglio della sua categoria - il sensore assicura un campo visivo che è oltre il doppio di quello dei sensori tradizionali. Ad esempio, il numero di componenti elettronici contrassegnati con codici 2D di 0,19 mm che possono rientrare nel campo visivo passa da 15 a 50.
Sensore CMOS a basso rumore e ad alta sensibilità
L’aumento di 1,6× della sensibilità rispetto ai modelli tradizionali significa che è possibile ottenere una riduzione significativa del rumore. Ad esempio, le immagini possono essere acquisite anche quando è richiesto un tempo di esposizione estremamente breve di soli 100 μs.
Maggiore profondità di campo su distanze più lunghe

I sistemi di visione sono usati in molteplici applicazioni fra cui controllo qualità, posizionamento di robot e altre in cui sono richiesti dati visivi.

Prodotti e soluzioni in vetrina

Sistema di visione artificiale ad alta velocità e alte prestazioni Serie CV-X400.

Il nuovo controllore rilasciato da KEYENCE è dotato del più alto numero di core del settore ed è in grado di fornire un elaborazione delle immagini stabile e ad alta velocità. Vengono offerti numerosi algoritmi per rispondere ai vari requisiti di ispezione tra cui: ispezione dell’aspetto, misurazione delle dimensioni e riconoscimento caratteri. Alla grande potenza della Serie CV-X 400 è abbinata una straordinaria facilità d’uso; l’intuitiva procedura guidata di configurazione tramite menu permette a chiunque di configurare e utilizzare la serie CV-X.

L’adozione di un sensore CMOS compatto e ad alta sensibilità ha portato alla realizzazione della più piccola telecamera da 21 Megapixel esistente al mondo.
L’integrazione della telecamera da 21 megapixel ad altissima risoluzione, dell’illuminazione a di un algoritmo di ispezione avanzato hanno dato vita ad un metodo di imaging totalmente nuovo : il LumiTrax. vengono analizzate più immagini acquisite con luci accese da diverse direzioni per poter generare le immagini di forma (irregolarità) e texture. In questo modo è possibile eliminare l’influenza della variabilità dei prezzi e dei disturbi dell’ambiente che impediscono ispezioni stabili.